" /> Solidarietà Economica – Per L'Italia con L'Europa

Accordi più vincolanti per superare egoismi nazionali

Occorrono accordi più vincolanti che possano superare riserve ed egoismi nazionali,e dare luogo ad una maggior solidarietà economico finanziaria nella comunità dei paesi europei.   Va inoltre portato a termine il percorso di integrazione bancaria, per dare continuità e compiutezza al progetto di moneta unica e banca centrale comune.

E’ necessario lavorare all’armonizzazione delle politiche fiscali tra i paesi partner: è impensabile che possano a oggi esistere “paradisi fiscali” intra-europei.

Debito europeo per investimenti e sviluppo

Va aperta con lungimiranza una stagione di investimenti europei, per lo sviluppo delle infrastrutture, per la competitività digitale, per l’ambiente, per la gestione dei flussi migratori, per la difesa comune, per il presidio delle frontiere esterne, per lo sviluppo dell’Africa, ecc.

Occorre accettare l’idea, oggi tabù, che possa esistere un debito pubblico europeo, garantito dagli stati membri in solido.